STAGIONE DI PROSA 2021/2022

Fondazione Toscana Spettacolo Onlus

Comune di Vicchio

 

STAGIONE TEATRALE 2022

Teatro Giotto Vicchio

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

 

 

 

 

Venerdì 13 maggio ore 21.00

 

JURIJ GAGARIN, AL SECOLO GIGI

blasfemo vaudeville degli strulli nati male, volati poco e morti di bellezza

 

TESTO E REGIA

PAOLO CIOTTI

CON

GIULIA BARTOLACCI, MARCELLO FERRACCI, SILVIA FRULLINI, SILVIA GHINASSI, PAOLO GOTTI, FABRIZIO LORENZETTI, VITTORIA MAGAZZINI, ALESSANDRO PIERI, MARCO RANFAGNI, REBECCA ZIGLIOTTO

 

Gigi. Luigi. Gagarin per gli amici. Tutta la vita a inseguire le stelle, lo spazio. Tutta una vita tesa verso il cielo. E adesso che il cielo lo chiama, è confuso, aggrovigliato com'è nelle relazioni terrene. Terra e cielo, in questa notte, si toccano dando vita a un vorticarsi di incontri che in scena attraversano la commedia degli equivoci, la tragedia degli eroi, la suspence del giallo, l'affabulazione narrativa. Onirico fin dalla prima scena, il percorso di Gigi di accettazione della sua morte lo vede al centro di un confronto tra aldiqua e aldilà con il supporto dei relativi personaggi coi quali ha tessuto quella rete che adesso si accinge a strappare per lanciarsi nel suo volo verso quello spazio che lo ha sempre così tanto attratto. Scritto e interpretato in lingua toscana, lo spettacolo continua l'indagine sulle vite degli ultimi, degli "strulli" che volano poco, ma che muoiono di bellezza. Indagine che ha inizio con il testo Marilina del 2013.

 

Teatro Giotto VICCHIO

prenotazioni 3331918787 - 3471962314

 

 
Condividi contenuti