STAGIONE DI PROSA 2018/2019

Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Vicchio

 

TEATRO COMUNALE GIOTTO DI VICCHIO

Inizio spettacoli ore 21.15

 

venerdì 23 novembre
Paolo Belli
PUR DI FARE MUSICA
di Paolo Belli e Alberto Di Risio
regia Alberto Di Risio
con Juan Carlos Albelo Zamora, Giuseppe Stefanelli, Mauro
Parma, Paolo Varoli, Gaetano Puzzutiello, Gabriele Costantini,
Enzo Proietti
produzione PB Produzioni

Paolo Belli “gioca” con la musica e, accompagnato da una band di sette musicisti, reinterpreta il suo repertorio con nuovi arrangiamenti, intervallando le performance musicali a momenti comici in un mix inedito e irresistibile di canzoni e risate.

 

 

 

 

 

 

sabato 1 dicembre
LA PARTE MIGLIORE DI ME
di Francesca Detti e Andrea Gambuzza
con Ilaria Di Luca e Andrea Gambuzza
produzione orto degli Ananassi

Attraverso il confronto commovente e rocambolesco tra un’integerrima assistente sociale e uno sperduto padre separato in piena fase di “ristrutturazione emotiva”, uno spettacolo sul bisogno di sentirsi accolti e ascoltati in una società che ha rotto gli argini col vecchio modello di famiglia.

 

 

 

 

 

 

venerdì 14 dicembre
Amanda Sandrelli
LA LOCANDIERA

di Carlo Goldoni
adattamento e drammaturgia Francesco Niccolini
regia Paolo Valerio, Francesco Niccolini
con Alex Cendron

produzione Arca Azzurra produzioni, Teatro Stabile di Verona

 

Amanda Sandrelli è Mirandolina, una donna feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare. Lotta per portare avanti la locanda dopo la morte del padre, lotta contro quattro uomini in contemporanea, lotta per affermare la forza e la dignità di una donna amazzone, in un mondo in cui le donne sono solo oggetto di piacere o di disprezzo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

domenica 20 gennaio
Alessandro Fullin
PICCOLE GONNE

infeltrimento teatrale di un classico della
letteratura americana
scritto da Alessandro Fullin
liberamente ispirato a Little Women di Louisa May Alcott
produzione Musa Produzioni

 

Una rilettura tagliente e attuale di un classico della letteratura americana, Little Women di Louisa May Alcott. Alessandro Fullin crea una piacevole alternanza tra tradizione e contemporaneità, richiamando la nostra attualità politica, sociale ed economica.

 

 

 

 

mercoledì 30 gennaio
Paolo Rossi e Una bella compagnia
IL RE ANARCHICO E I FUORILEGGE DI VERSAILLES
da Molière a George Best
regia Paolo Rossi
con Paolo Rossi, Marco Ripoldi, Renato Avallone,
Marianna Folli, Chiara Tomei
produzione TieffeTeatro Milano

 

Quarta e ultima tappa dell’ormai lungo percorso di Paolo Rossi attorno al “pianeta” Molière.
Sullo sfondo dell’opulenta reggia di Versailles, lo spettacolo è il racconto di un sogno, un varietà onirico di diversi numeri e livelli espressivi che spaziano dalla prosa alla musica, intorno all’eterno conflitto tra il potere e i fuorilegge.

 

 

 

 

sabato 9 febbraio
Debora Villa
GLI UOMINI VENGONO DA MARTE,
LE DONNE DA VENERE

dal best seller di John Gray
in accordo con Bernard Olivier e Alain Dierexs
produzione Bianchi Dorta – Massini

 

Il testo dello psicologo americano John Gray si basa su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi. In una sorta di esilarante
terapia di gruppo collettiva, cercando di restare imparziale, Debora Villa conduce gli spettatori alla scoperta dell’altro sesso rifuggendo ogni pregiudizio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sabato 9 marzo
Antonio Catania, Nicolas Vaporidis,
Maurizio Mattioli
L’OPERAZIONE
scritto e diretto da Stefano Reali
con la partecipazione straordinaria di Gabriella Silvestri
produzione Gianluca Ramazzotti per Ginevra Media Prod Srl/
PigrecoDelta

Massimo, un “ragazzone” sui trentacinque anni, grazie ad una raccomandazione riesce a farsi ricoverare nel reparto di ortopedia per sottoporsi ad un’operazione. Ma la presenza del suo compagno di stanza, Luigi, un lungodegente “veterano” dell’ospedale, lo spinge a dubitare sul buon esito del suo intervento.

 

 

concerto fuori abbonamento
programmato all’interno del festival giotto jazz

giovedì 21 marzo
GINEVRA DI MARCO E L’ORCHESTRA MULTIETNICA
DI AREZZO

diretta da Enrico Fink
collaborazione alla direzione Massimiliano Dragoni
produzione Officine della Cultura

Per la stagione 2018/19 l’Orchestra Multietnica di Arezzo in tournée con Ginevra Di Marco. La vivacità e gli intrecci timbrici dell’OMA incontrano una tra le voci più carismatiche del panorama musicale italiano, affiancata da Francesco Magnelli e Andrea Salvadori.

 

sabato 6 aprile
Lucia Poli
racconta ANIMALESSE

storie di animali in prosa, in poesia, in musica
accompagnate all’organetto da Rita Tumminia
e illustrate da Giuseppe Ragazzini
produzione Pupi e Fresedde

 

Lucia Poli offre al pubblico, in forma di affabulazione o di monologo diretto, alcune storie curiose con protagonisti gli animali, in particolare animali femmina. Un vero e proprio laboratorio della fantasia dove galline, scarafaggi, gatti e topi allegramente parlano e si raccontano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INIZIATIVE AD INGRESSO GRATUITO
FUORI ABBONAMENTO

 

MAGGIO METROPOLITANO
Teatro Giotto Vicchio
domenica 18 novembre, ore 17
Cantanti e Pianisti dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino
Celebri arie d’opera

 

 

 

 

 

sabato 8 dicembre, ore 16
LETTERA A UNA PROFESSORESSA
50 anni punto e a capo

progetto di Chille de la Balanza

con il contributo della Città Metropolitana di Firenze Eventi e spettacolo in occasione dell’anniversario dell’arrivo a Barbiana di Don Milani (7-8 dicembre 1954).

 

 

 

 

 

Share this